Il B&B Buonconsiglio è costituito di due stanze: una matrimoniale e una con due letti singoli.

Si trova a tre minuti a piedi dal Castello del Buonconsiglio, al confine orientale del centro storico. La stazione ferroviaria e quella degli autobus si raggiungono a piedi in 10 minuti.



L’edificio in cui è sito il B&B BUONCONSIGLIO, risalente agli anni 1725-1730 e anticamente abitazione della servitù dei principi-vescovi del castello, è stato dichiarato di particolare interesse storico-artistico nel maggio 1977, ai sensi della legge 1 giugno 1939, n. 1089, perché “si tratta di un edificio situato sulla parte alta della città, immediatamente sopra il Castello del Buonconsiglio e sopra le antiche cave di pietra; è un esempio tra i più importanti e interessanti di tipologia edilizia rustica del secolo XVIII-XIX con balconi di legno a stecche orizzontali e verticali che corrono su tutto il prospetto verso valle e con tetto ancora in gran parte in lastre di porfido, copertura tipica degli edifici della collina di Trento; l’immobile è uno dei pochissimi esempi di architettura rustica rimasti in Trento ed assume notevole importanza per la vista della città”.

Foto scattate  a luglio con il telefonino dal ballatoio del B&B Buonconsiglio. Un regalo di prima mattina...